lunedì 6 ottobre 2014

ora scambiatevi un segno di baci

(incubi che si ricordano)

Ho partecipato ad una messa nella quale il sacerdote celebrante oltre ai classici paramenti indossava un cappello a cilindro, nero e una maschera da medico della peste, bianca. La messa era assolutamente una messa normale ma giunto al momento stabilito dalla liturgia il celebrante ha preso un turibolo e aspergendoli ha esortati i partecipanti con questa frase "ora scambiatevi un segno di baci" e tutti , me compreso, hanno cominciato a scambiarsi abbracci e affettuosi baci sulle guance.
Posta un commento