venerdì 12 settembre 2014

chi di iper critica ferisce di satira perisce


Di solito la satira prende di mira il potere, gli esempi che si possono fare sono migliaia, uno degli ultimi in ordine cronologico è la pagina Facebook No al degrado sulla quale si sbeffeggia il sindaco di Padova e i suoi provvedimenti contro il degrado.
Contemporaneamente altrove (cioè qui, da dove scrivo) è nata un'altra pagina Facebook dal titolo Faenzanot, anche qui in un certo senso il tema trattato è il degrado solo che a essere preso in giro non è il potere ma una certa maniera di fare opposizione (fatevi un giro su Faenzanet e sul gruppo
Faenza aperta per rendervi conto della mentalità e del modo di fare di certa gente) e tutto sommato anche questa può essere annoverata tra le fortune di vivere in Romagna.


Posta un commento