sabato 24 maggio 2014

un voto per un voto contro


Io voto perché di solito quando mi chiedono un parere mi avvalgo del piacere di esprimerlo. Questa volta c'ho messo più tempo del solito per decidere in quale direzione farlo o meglio la direzione è sempre quella, ma alla fine ho deciso che il mio voto sarà contemporaneamente un voto "per" e un voto "contro".
Un voto "per" ... tanti motivi, in particolare per provare a eleggere qualcuno ed è per questo che sta volta eviterò di affidarmi a partiti con scarsa possibilità di superare lo sbarramento del 4%, un voto "contro" ... sono riuscito a trovare almeno tre-quattro scuse per votare contro, compresa quella di votare contro chi si dichiara contro e trovando il modo di farlo verso direzioni diverse. 
Posta un commento