venerdì 25 aprile 2014

correvo lungo la ferrovia

(incubi che si ricordano)

correvo lungo la ferrovia, sul binario accanto a me si srotolava un lungo cavo, attraversavo stazioni, ponti, gallerie, a volte mi proteggevo dietro a pali e colonne per evita gli sbruffi dalle pozzanghere colpite dalla furia del cavo che come un serpente si distendeva veloce accanto a me.
Posta un commento