giovedì 31 maggio 2012

questo terremoto non è solo un terremoto


(trema per un non so che)


Di terremoti in questo paese ce ne sono stati vari, tutti con le loro conseguenze più o meno simili, questa volta però è diverso, questa volta c'è qualcosa in più, molto di più.
C'è che a essere colpita è una zona di cui si diceva essere non sismica e c'è che a essere colpita è una regione all'avanguardia in Italia, punto di riferimento per quanto riguarda l'aspetto economico/produttivo e sociale/culturale.
C'è che a essere colpito dal terremoto non sono solo gli abitanti di quei paesi vicini all'epicentro, ma lo saremo un po' tutti, nel tempo.
C'è che questo terremoto è accaduto (casualmente?) proprio ora, aggiungendosi al terremoto economico e al terremoto politico e un ritorno alla condizione precedente sarà più difficile.
C'è che questo terremoto può essere l'inizio di una ri(e)voluzione essere preparati e disponibili può servire a non cadere.

Posta un commento